Balconi fioriti? Scopri l'esposizione giusta!

Balconi fioriti? E’ il sogno di tutti, non solo di chi ha il “pollice verde”, un bel balcone fiorito trasmette ordine, tranquillità, benessere, mette in armonia corpo e mente.

Esposizione solare per fantastici balconi fioriti

Finalmente è arrivata la primavera, le giornate sono più lunghe, il sole risplende in cielo, piante e fiori prendono vita. Questo è il momento perfetto per pensare a come avere dei bellissimi balconi fioriti. La cosa fondamentale da capire è l’esposizione del balcone, se è situato a NORD, SUD, EST o OVEST.

Partiamo subito nel dire, che il sole nasce ad Est e tramonta ad Ovest. Nelle ore di luce la traiettoria del sole è inclinata, ha una latitudine più o meno sempre verso sud. Dopo questa passiamo ad analizzare la posizione del balcone e le conseguenti piante da utilizzare.

Balconi fioriti: esposizione a NORD

Il sole non è mai presente. E’ la zona più fredda della casa ed è esposta a venti di tramontana. Purtroppo la peggior zona per far crescere i vostri fiori preferiti. Ma non preoccupatevi madre natura ha sempre ha disposizione qualche “creatura” da collocare in questa zona. Alcune piante da poter scegliere per questa zona, potrebbero essere: le Azalee, alcuni tipi di Gerani, Rododentro e Edere.

Balconi fioriti? Scopri l'esposizione giusta!

Balconi fioriti: esposizione a NORD/EST

Nel periodo invernale il sole è presente soltanto nelle primissime ore della mattina, aumenta con l’avvicinarsi dell’estate, ma mai oltre mezzo giorno.
In questo lato della casa possiamo pensare di mettere piante tipo la Begonia, la Lobelia, la Fucsia, Rododentri e Azalee, Sambuco, Coprifoglio e Vite Americana.

Balconi fioriti: esposizione a NORD/OVEST

Il sole è presente soltanto nelle ultime ore della giornata, poco prima del tramonto.
Per questa esposizione possiamo pensare a mettere piante come alla Begonia Hybrida o Fiore di Vetro, la Candela, il Crisantemo, l’Alloro, il Glicine.

Balconi fioriti? Scopri l'esposizione giusta!

Balconi fioriti: esposizione SUD/EST

Questa è la zona migliore per far crescere le piante rigogliose e pieni di fiori ed avere fantastici balconi fioriti. Il sole è presente per tutta la mattina, riparata da venti di tramontana e dal sole forte di mezzo giorno.

Balconi fioriti: esposizione a SUD

Il sole è presente dalla mattina alla sera, quindi consiglio di ombreggiare nelle ore più calde. In questa zona le piante da far crescere sono innumerevoli: Asarina, Bocca di Leone, Calibrachoa, Convolvolo, Diascia, Elicriso, Eliotropio, Fuchsia, Geranio selvatico, Ipomea, Lantana, Lobelia, Loto, Nemesia, Petunia, Rosmarino, Sanvitalia, Sanvitalia speciosa, Sutera…

Balconi fioriti: esposizione a SUD/OVEST e OVEST

Sono zone molto calde, il sole è presente nelle ore più calde della giornata.
In questo lato del balcone possiamo pensare di far crescere alcune bellissime piante rampicanti come il Solanum e il Glicine oppure di piccole dimensioni, possiamo scegliere tipo la Petunia o la Verbena.

Dopo aver capito l’esposizione del proprio balcone di casa e che tipo di piante poterci alloggiare, tengo a precisare che quanto descritto è in linea generale. Ci sarebbero tantissimi altri fattori da considerare, se ci si trova in montagna o al mare, se circondati da palazzi che potrebbero coprire la luce del sole, se in città o in periferia.

Pertanto vi consiglio di chiedere maggiori informazioni al vostro vivaista di fiducia.

Buona fioritura a tutti!

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here