Castello di Castagneto Po: la dimora rinascimentale dell’infanzia di Carla Bruni- Sarkozy

Un tour nel meraviglioso Castello di Castagneto Po, luogo in cui la piccola Carla Bruni – Sarkozy ha trascorso la sua infanzia.

Il Castello di Carla Bruni

La storia di questo Castello piemontese è stata piuttosto movimentata. Si ha menzione di questo luogo sin dal 1019, ma divenne una dimora dal XIX secolo. Dopo centinaia di invasioni nel 1705 venne distrutta, è stato un luogo molto ambito dagli eserciti nemici per la sua posizione strategica. Poi nel 1835 fu costruita una nuova casa con ii disegni dell’architetto del XVIII secolo Nicolis di Robilant.

Castello di Castagneto Po
Castello di Castagneto Po (luxurydefined.christiesrealestate.com)

Nel XX secolo, il proprietario divenne l’industriale italiano Virginio Bruni Tedeschi che acquistò il Castello di Castagneto Po e fece della tenuta la sua casa di famiglia. I nipoti di Tedeschi, tra cui Carla Bruni-Sarkozy, l’ex first lady di Francia, sarebbero cresciuti nel castello. La Bruni iniziò a 19 anni la sua carriera da modella lavorando per Chanel, Dior, Sonia Rykiel e Yves Saint-Laurent, e molti altri. Ha continuato coltivando le sue passioni per la musica e per la recitazione che sono diventate anche il suo lavoro.

Castello di Castagneto Po
Castello di Castagneto Po (luxurydefined.christiesrealestate.com)

Il Castello è famoso per i suoi interni di ispirazione rinascimentale impreziositi da intricati affreschi, molti dei quali sono stati completati a metà del XIX secolo.

Sorge sulla cima di una collina offrendo una vista panoramica meravigliosa. Gli ultimi interventi al castello hanno aggiunto dei tocchi gotici al suo interno già abbellito con opere e affreschi di importanti artisti piemontesi.
Un parco in stile inglese e una riserva naturale circondano la proprietà. I terreni inoltre sono colmi di frutteti, orti, serre, terrazze piene di fiori, una casetta per il custode e una casa colonica.

Castello di Castagneto Po
Castello di Castagneto Po (luxurydefined.christiesrealestate.com)

La famiglia Bruni Tedeschi fece del Castello un salone artistico, offrendo la tenuta per mostre ed eventi culturali. Hanno anche lavorato per preservare e ripristinare gran parte dei suoi dettagli interni. I pannelli in legno, i caminetti riccamente decorati e una scala in marmo scolpita sono tutti originali.

Oggi la tenuta è stata dotata dei più moderni impianti: nuovi sistemi di riscaldamento e idraulici, cucine e bagni completamente rinnovati e ascensori, mentre gli interni trasportano i visitatori indietro di secoli.

Articolo da noi selezionato e rielaborato dal sito christiesrealestate.com

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome