Ecco tutto quello che non sapevate sull’acqua ossigenata!

L’acqua ossigenata: un prodotto che si trova in ogni casa ma che non si usa mai completamente

In casa tutti noi teniamo per sicurezza un flacone di acqua ossigenata. Ma non tutti sappiamo che questo prodotto, oltre ad essere un disinfettante ha tante altre proprietà! Ecco tutto quello che non sapevate sull’acqua ossigenata!

Non solo disinfettante per la pelle

sull'acqua ossigenata
Acqua ossigenata non solo come disinfettante per la pelle (http://www.amatonicola.it)

L’acqua ossigenata viene utilizzata prettamente per disinfettare la pelle nei casi di lievi ferite o escoriazioni. Ovviamente sempre con l’accortezza di non far entrare in contatto questo prodotto con pelle sana, occhi, labbra o mucose. In questo caso si rischierebbe di creare notevoli danni. Ma l’acqua ossigenata è anche un notevole disinfettante per i tessuti. In caso di macchie. Come quelle da sangue, l’acqua ossigenata può aiutare a disinfettare e smacchiare. Basterà semplicemente un cucchiaino di acqua ossigenata sulla macchia e lasciare il bucato in ammollo. C’è solo una raccomandazione, poiché questo prodotto tende a schiarire i colori, conviene utilizzarlo solamente sui bianchi. La funzione disinfettante dell’acqua ossigenata la si può riversare anche sulle superfici. Infatti, potete utilizzare questo liquido per pulire a fondo ogni tipo di superficie lavabile, soprattutto nei casi in cui si tratta di oggetti esposti a germi.

Quello che non sapevate sull’acqua ossigenata come cosmetico

sull'acqua ossigenata
acqua ossigenata come cosmetico per le unghie e contro le macchie della pelle (http://static.pourfemme.it)

L’acqua ossigenata può essere applicata anche come strategia di bellezza. Ad esempio, in minima quantità può aiutare a schiarire le macchie sulla pelle del viso e delle mani. Ma come detto precedentemente, l’uso di questo prodotto sulla pelle deve essere della massima cautela. Inoltre, questo prodotto può essere utilizzato per sbiancare le unghie. Talvolta, difatti, le unghie per via di diversi fattori potrebbero tendere ad ingiallire, perdendo il loro colorito naturale. Questo accade soprattutto nel caso si usino smalti non buoni o si è dei fumatori. Per ottenere un ottimo risultato, e riportare le unghie allo stato naturale, basterà aggiungere un cucchiaio di acqua ossigenata in un pentolino con dell’acqua calda. A questo punto non dovete fare altro che immergere le unghie nel pentolino e lasciarle in ammollo per circa 10 minuti circa.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome