Il magnifico Hotel Svart, il primo al mondo progettato a energia positiva nel Circolo Polare Artico

Snøhetta ha progettato il primo hotel Powerhouse in un clima nordico. E’ l’Hotel Svart, una struttura che riduce notevolmente i consumi di energia rispetto ai normali hotel.

L’hotel Svart Powerhouse

L’hotel Svart nasce ai piedi del ghiacciaio Svartisen che attraversa il comune di Meløy, nel nord della Norvegia. Rispetto ai comuni hotel, questo è stato costruito seguendo i moderni standard di costruzione norvegese. Riduce il consumo annuo di energia di circa l’85%, quindi si definisce Powerhouse e diventando l’edificio di questo tipo più settentrionale del mondo.

hotel svart
Hotel Svart (snohetta.com)

Per arrivare a questo standard sono state fatti studi e scelte progettuali all’avanguardia. Gli architetti hanno mappato il comportamento delle radiazioni solari in relazione al contesto montuoso durante l’anno al fine di ottimizzare la raccolta di energia. Questo ha portato alla scelta di un design circolare dell’hotel e di conseguenza il posizionamento delle camere, dei ristoranti e delle terrazze, sfruttando al massimo l’energia prodotta dal sole. La forma circolare favorisce una vista panoramica del fiordo e un contatto maggiore con la natura circostante.

Non mancano i pannelli solari norvegesi a rivestire il tetto della struttura, prodotti con energia idroelettrica pulita. Le terrazze appartate creano zone d’ombra che proteggono dal sole estivo ed eliminando così la necessità di raffreddamento artificiale.

Hotel Svart
Hotel Svart (thewaymagazine.it)

Le finestre consentono di immagazzinare l’energia termica naturale del sole utile per i mesi invernali. Anche i materiali usati hanno seguito gli standard powerhouse, infatti sono a bassa energia incorporata (ovvero la quantità di energia necessaria per produrre, trasportare e costruire i materiali).

Il design segue la tipica architettura locale, con pali di legno che sorreggono la struttura resistenti alle intemperie, oltre al fatto che garantiscono all’edificio un ingombro minimo nella natura circostante, dando all’hotel quasi un aspetto trasparente sempre nel rispetto del paesaggio incontaminato.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome