La prima casa 3D al mondo “a forma libera” sta per diventare realtà!

La stampa 3D per l’architettura sta facendo passi da gigante! WATG ha quasi finito di sviluppare la prima casa al mondo stampata in 3D.

La prima casa 3D al mondo

Mentre a New York Framlab procede con la progettazione di case a stampa 3D destinate ai senzatetto della città, WATG sta per mettere in piedi la prima casa 3D “a forma libera” in assoluto. In gergo questo tipo di architettura viene chiamata freefrom house per definire la forma libera e curvilinea che la caratterizza.

casa 3d
ilprogettistaindustriale.it

Il team di WATG ha messo a punto il progetto Curve Appeal che si caratterizza per una forma alquanto particolare. Morbida e sinuosa la casa assomiglia ad una conchiglia gigante, dove il minimalismo è la chiave di lettura dell’intero progetto. Gli spazi sono ampi e luminosi, dovuti alla scelta di costruire un open space che permettesse l’accesso della luce naturale.

Grande importanza ha avuto la ricerca dei materiali che è in continua evoluzione. Verranno utilizzate nel futuro prossimo sostanze ignifughe e altre più resistenti per il rafforzamento strutturale.
La casa inoltre è dotata di un sistema meccanico passivo che faccia dell’abitazione una piccola centrale energetica e che, nel complesso, produrrà più energia di quanta ne viene spesa per produrla.

Questa futuristica struttura verrà accolta da Chattanooga, una cittadina vicina al fiume Tennessee, il cui comune sta collaborando al progetto per dotarsi della prima casa a forma libera stampata della storia.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome