Sai scegliere la lampadina giusta che fa per la tua casa?

L’illuminazione dell’abitazione è un elemento fondamentale per rendere l’ambiente più salutare, meno inquinante e soprattutto economico. Sai scegliere la lampadina giusta che fa per la tua casa?

Scegliere bene le lampadine per la vostra casa

lampadine
Sai scegliere le lampadine? (foto by Pixabay)

Le lampadine sono un elemento utilissimo nelle nostre abitazioni. L’illuminazione è un dettaglio che racconta molto di noi, ma soprattutto è atta ad agevolare la nostra salute e routine. Scegliere nel modo migliore le lampadine per la propria casa inizia con la scelta corretta delle stesse. La prima cosa da tener conto è il loro coefficiente di sostenibilità ambientale. L’opzione migliore, quindi dovrebbe ricadere sui nuovi modello a basso consumo oppure ai diodi luminosi, cioè a Led. Evitate le vecchie care lampadine ad incandescenza. Le nuove lampadine oltre ad essere a basso consumo, garantiscono anche una vita più lunga garantendo quindi un risparmio sui consumi.

L’importanza dei punti luce

Un altro segreto per garantire un’ottimale illuminazione in casa propria è creare dei piccoli punti luce utilizzando dei faretti alogeni. Questi elementi sono particolarmente utili ed efficaci, ma allo stesso tempo richiedono delle attenzioni precise. Prima di tutto occorre chiedere ad un esperto come e dove impiantarle, poiché, scaldandosi molto, potrebbero rovinare i materiali in cui sono stati incastonati. Secondo poi, i faretti alogeni non vanno mai toccati con le mani altrimenti se ne danneggia l’efficienza. Anche in questo casa un’opzione ottimale ricade sui prodotti a LED: basso costo e alti livelli di funzionalità.

Fate attenzione alla tabella di conversione dei Watt

Quando vi recate in un punto vendita per acquistare le lampadine, per l’illuminazione della vostra casa, oltre a tener conto dei suggerimenti precedenti, dovete tener conto anche di un altro particolare. Occorre fare attenzione alla tabella di conversione dei Watt. La potenza delle vecchie lampadine non corrisponde a quella dei nuovi modelli. Una vecchia lampadina da 20 Watt è pari ad una di nuovo modello da 4 Watt. Il segreto è moltiplicare il secondo per 5, in questo modo si otterrà la conversione corretta.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome