Scale

Scale interne, quando, come e perchè: consigli e suggerimenti

Nei casi di abitazioni sviluppate su più piani, realizzazioni di soppalchi, attici con mansarda, ma anche taverne ed in molti altri casi è necessario predisporre un adeguato collegamento verticale, ovvero una o più scale interne.

Nella scelta di una scala spesso la componente estetica ha la meglio su tutte le altre. Non sempre è un bene. Se è infatti vero che le scale sono forse l’elemento architettonico più importante in una abitazione (ve ne sono veramente di bellissime, che da sole “arredano” un ambiente), dall’altra non bisogna tralasciare l’aspetto funzionale. Le scale serviranno per collegare ambienti della casa, se sono troppo strette, impervie, difficili da salire e scendere trasportando un mobile, sarà un problema serio. Occhio dunque in fase di progettazione!

Le scale più comunemente utilizzate si suddividono in:

  • scale a giorno;
  • scale a chiocciola;
  • miniscale;
  • scale retrattili;
  • scale per soppalchi

Completano una scala parapetti e corrimano, elementi spesso indispensabili per garantirne l’utilizzo in tutta sicurezza.

Nessun Articolo da visualizzare