Il cancello automatico, sin dalla sua invenzione, è divenuto un elemento fondamentale per chi sta realizzando casa e deve chiudere la proprietà, rendendola sicura e funzionale. Stanco di dover aprire e chiudere il cancello a mano? Cancello automatico: informazioni per l’installazione e l’uso!

Il Cancello automatico

cancello automatico
cancello automatico: informazioni per l’uso (foto by pixabay)

Il cancello automatico permette di delimitare il perimetro di una proprietà in modo pratico e funzionale. Ad oggi questo elemento non è solamente un accessorio pratico, ma si è trasformato anche in un vero e proprio decoro dell’abitazione.

Che sia semplice o lavorato, che abbia line regolari o un disegno, il cancello automatico deve essere in linea con l’intero aspetto dell’unità abitativa. Ma non solo, questo accessorio è divenuto una vera e propria necessità, dal momento in cui permette di accedere ed uscire da casa senza doversi disturbare a scendere e risalire in auto sotto le intemperie climatiche.

Prima di installare un cancello automatico, però, occorre sapere tutto le informazioni utili riguardo sia l’installazione che l’utilizzo di tale accessorio. Ecco quindi i nostri consigli!

Cancello automatico: cosa c’è da sapere

Il cancello automatico si attiva attraverso un motore (singolo o doppio) installato esternamente o interrato. Il motore si avvia grazie ad un sistema radiocomandato: un telecomando invia un impulso alla centralina che attiva il motore facendo muovere il cancello. Alla centralina arrivano anche altri segnali emessi dai sistemi di sicurezza impiantati in prossimità del cancello stesso per evitare incidenti. Questi sistemi sono ad esempio delle fotocellule che fanno bloccare il movimento del cancello nel caso in cui un ostacolo si inserisce nel raggio d’azione del cancello.

Le tipologie di cancello automatico

Esistono diverse tipologie di cancelli automatici, essi sono suddivisi sia in base al sistema di apertura, sia alla destinazione d’uso. Le tipologie per sono 2:

  • Apertura a battente: il cancello è formato solitamente da 2 ante che si aprono ruotando su un fulcro. Questa apertura, di solito, è indirizzata verso l’interno dell’area abitativa per non andare ad invadere spazi esterni
  • Apertura scorrevole: il cancello, che in questo caso è formato da un solo nucleo, scorre su una griglia (guida) fino allo sgombero totale del passaggio. Questa soluzione è quella sicuramente meno invasiva, che, quindi, lascia maggiore spazio ai veicoli in transito.

Le tipologie per destinazione d’uso, invece fanno riferimento a gli spazi e, appunto, a chi lo utilizzerà. In questo caso possiamo parlare di:

  • Condominiale
  • Residenziale
  • Uso intensivo

La differenza tra questi 3 modelli di cancello sta nelle impostazioni: a seconda dell’uso a cui è destinato il cancello e da quante volte se ne prevede l’apertura e chiusura dello stesso, viene programmata la centralina. In questo modo si evitano problematiche troppo frequenti date dall’usura.

Perché scegliere un cancello automatico?

La risposta alla domanda “perché è meglio scegliere un cancello automatico” è assolutamente semplice e riguarda 2 aspetti fondamentali della vita di tutti i giorni. In primo luogo, la sicurezza: un cancello automatico è fornito di speciali sensori di movimento che ne garantiscono la sicurezza. Ciò avviene anche in caso di guasti elettrici o black-out.

Infatti, questi dispositivi sono accessoriati di un dispositivo di sblocco che permette l’apertura e la chiusura manuale. Un altro motivo per cui conviene impiantare un cancello automatico è sicuramente la comodità, aspetto che non va mai sottovalutato quando si progetta una casa. Un cancello automatico permette di aprire e chiudere restando comodamente in casa (quando arrivano ospiti) oppure in macchina, cosa importante soprattutto nelle giornate piovose!


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: