Come è il vero appartamento newyorkese di Carrie Bradshaw in Sex and the City?

Cosa si nasconde in cima agli iconici scalini su cui sfilava Carrie Bradshaw? Cosa c’è realmente dietro al pesante portone in noce al numero 64 di Penny Street, nel West Village?

Il vero appartamento di Carrie

Anche chi non ha mai visto Sex and The City gli sarà sicuramente capitato di vedere il fatidico portone della casa di Carrie Bradshaw, eroina della serie cult, interpretata da Sarah Jessica Parker.

appartamento di Carrie Bradshaw
appartamento di Carrie Bradshaw (donnaclick.it)

Forse non tutti sanno che però in cima a quella scalinata non si trova l’appartamento di Carrie. Questa palazzina è stata usata solo per gli esterni mentre gli interni sono stati realizzati in studio, ed ora è una delle location più fotografate della Grande Mela.
L’appartamento di Carrie era un ampio monolocale con cucina aperta, bagno e cabina armadio, e si trovava nella finzione nell’Upper East Side di New York. Ma gli esterni appartengono in realtà ad una palazzina signorile in stile italiano al numero 64 di Penny Street, nel West Village.

La casa è completamente diversa da quella del film. Ci ritroviamo in una lussuosa abitazione con cinque camere da letto e sei bagni, progettata dall’architetto Robert Mook.
I pavimenti sono in legno con un motivo a spina di pesce, si contano sei caminetti completi, una scala a chiocciola per l’ingresso e sontuosi dettagli dorati nelle modanature a corona degli infissi.

appartamento di Carrie Bradshaw
appartamento di Carrie Bradshaw (grazia.it)

Tutti questi lussuosi dettagli hanno portato il prezzo di vendita della casa, nel 2012, a 9,65 milioni di dollari.
Insomma il rifugio confusionario, intimo e con tanta personalità lascia il posto ad un appartamento di classe dotato di ogni confort e dal gusto raffinato.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome