Tende e tendaggi, tendenze e colori 2017

0
14

Le tende sono spesso sottovalutate e trascurate, tuttavia hanno un enorme ruolo nell’arredo di interni: infatti possono modificare radicalmente l’aspetto, l’atmosfera e il carattere di una stanza e di tutta la casa. Inoltre sono fondamentali per filtrare in modi diversi la luce del sole in base alle proprie esigenze, allo spessore del tessuto e al colore del materiale.

Un tuffo negli anni ’50-’60

tende

Per ottenere una soluzione d’insieme alla moda e in linea con l’arredamento, ad esempio le tendenze 2017, per quanto riguarda le tende, prevedono l’adozione di motivi inspirati al passato, soprattutto degli anni Cinquanta e Settanta. Caratterizzati da tocchi retrò e vintage, i tendaggi sono rivisitati e arricchiti con fantasie geometriche e motivi decorativi utilizzando i colori di tendenza. Oltre al classico binomio bianco e nero, le geometrie sono rese ancora più eleganti dai toni azzurro grigio e blu notte abbinati a profili dorati. Questi tendaggi sono l’ideale per la stagione invernale, perché rendono l’ambiente prezioso, accogliente ed esclusivo.

Art Decò e tonalità floreali

tende

Inoltre il 2017 vede una ripresa dell’Art Decò attraverso i motivi e le ricche tonalità floreali: i tendaggi e le tende adottano quindi dalle fantasie tenui e romantiche, basate su tinte eleganti e delicate come il rosa antico, il panna, il grigio chiaro e il cipria. Non solo sono soluzioni ideali per la camera da notte, ma sono molto apprezzate anche per la zona living e possono essere riprese dai rivestimenti di divani e dai copriletti. Questi must to have sono l’ideale per creare ambienti intimi e romantici e si abbinano perfettamente a tendaggi in grigio e blu scuro con richiami oro. Infatti è possibile adottare tende differenti in stanze diverse oppure creare un piacevole effetto contrasto nello stesso ambiente.

Tende a tinta unita

[house]

Queste fantasie eleganti e ricercati non devono far dimenticare le tende in tinta unita: in questo caso i colori di tendenza del 2017 sono neutri e raffinati. Molto in voga sono anche le tinte pastello (si va dal verde all’azzurro, dal rosa al giallo primula) e le nuance calde per rendere la casa avvolgente come un abbraccio. Ad esempio si possono adottare le sfumature orchidea, quelle della terra e l’arancio fiamma. Infatti i trend d’arredo per quanto riguarda i tendaggi vedono l’adozione di due diverse linee cromatiche e stilistiche: da un lato si hanno le combinazioni minimal, raffinate e geometriche in blu e verde, in bianco e nero e in tutte le loro sfumature. D’altro canto non possono mancare le soluzioni più suggestive, che adottano anche tonalità metalliche ed effetti di grande impatto estetico. Molto spettacolari sono le tende color rosso carminio, vino e vinaccia. Tuttavia presentano uno stile sofisticato anche i tessuti grigi uniti ai colori pastello, ad esempio l’arancio, l’azzurro, il beige e il blu notte.

Righe e oro

[amazon_link asins=’B01M117PRV’ template=’ProductCarousel’ store=’cu02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 4419e9f8-835f-11e7-98a4-3d022af09a33′]

Altre tendenze del 2017 vedono l’adozione dei tessuti a righe e proposte decorate in oro: queste ultime risultano veramente sfarzose e lussuose. Una soluzione elegante che non passa mai di moda sono le righe, un classico dell’arredamento che viene proposto in varie versioni. Si va da quelle verticali alle orizzontali, dal mini al maxi rigato, dai motivi zig zag a quelli in obliquo o a zig zag. Questi tessuti sono perfetti per movimentare l’ambiente e per spezzare la monotonia dei colori dominanti. Inoltre si ha un’ampia gamma di possibilità tra le quali poter scegliere perché le righe possono essere tono su tono, abbinare soltanto due colori oppure coprire un ampio spettro cromatico.

Arredo bagno tendenze e novità 2017 – Partecipa al sondaggio!

Potrebbe interessarti anche:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here