Quando si arreda una casa, prima o dopo, arriva sempre la fatidica domanda: cosa metto in questo angolo? Non è facile valorizzare un angolo, ma in realtà sono molto i vantaggi che si possono ricavare. Queste zone della casa possono rivelarsi molto versatili e funzionali. Vediamo alcune idee per arredare gli angoli inutilizzati della vostra casa.

Angolo lettura

angoli inutilizzati
angolo lettura (http://tempolibero.pourfemme.it)

Partiamo subito da un classico, l’angolo della lettura. Un luogo privato dove potersi nascondere dietro le pagine di un buon libro magari affianco ad una finestra. Questa è un’idea anche per sfruttare uno scalino o una nicchia nella parete per creare una comoda zona lettura, decorata con cuscini colorati.

Giardino verticale

angoli inutilizzati
giardino verticale (houzz.it)

Se invece volete optare per qualcosa di più originale potreste provare con la serra verticale in versione angolare. Qui potrete disporre piante aromatiche o sempreverdi per decorare. Così da dare anche un tocco di verde alla vostra casa che acquisterà luminosità e colore.

Scarpiera angolare

[house]
Siete amanti delle scarpe e nella vostra collezione ci sono anche pezzi degni di essere esposti? Potreste sfruttare un angolo morto della camera da letto per disporre le vostre adorate scarpe sopra a semplici mensole. Ancora meglio se dovete sfruttare una parete del sottotetto troppo bassa per altri scopi.

Il mini-ufficio

angoli inutilizzati
angolo studio (armonieceramiche.com)

La vostra casa è piccola e non potete permettervi una stanza per uno studio come si deve? Basta sapersi accontentare e pochi centimetri, per ricavare un angolo-studio essenziale ma funzionale. L’importante è assicurarsi una presa elettrica e una luce da tavolo, e il gioco è fatto.

L’angolo bar

angoli inutilizzati
angolo bar (idealista.it)

Un angolo inutilizzato della casa può anche essere il luogo ideale per i vostri desideri proibiti, come per esempio un bar personale. Un must nelle case più eleganti e ricche, ed ora un cult insormontabile desiderato da molti. Non occorre avere una casa grande, basta saper mimetizzare il bar magari con delle ante che si possono aprire all’occorrenza senza che l’angolo bar sia d’intralcio.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome