A volte gli spazi limitati ci fanno optare per un letto senza testiera così da occupare meno spazio possibile. Altre volte scegliamo letti senza testiera per rimanere fedeli ad un determinato stile che abbiamo scelto per la nostra casa, o semplicemente preferiamo il futon, minimal ed essenziale. In questi casi diventa protagonista la parete dietro il letto perché offre una superficie utile per ospitare un’estesa gamma di personalizzazioni.
Ecco alcune idee originali per personalizzare la vostra testiera del letto.

Una testiera etnica

testiera del letto
testiere del letto (grazia.it)

Anche un tappeto, delle più varie forme può essere una soluzione per chi ama lo stile etnico. Colorato o di un materiale naturale può fare il suo effetto appeso al muro e usato come testiera.

Oggetti di recupero

testiera del letto
testiere del letto (grazia.it)

Nell’era del vintage e degli oggetti di recupero è fantastico l’effetto che possono fare due infissi di seconda mano, semplicemente addossati ad una parete della camera da letto. Una finestra con vista sul letto!

[house]

Ante di legno

testiera del letto
testiere del letto (grazia.it)

Sempre seguendo l’idea del riciclo di vecchi mobili potete usare due ante di legno, magari dipinte con una tinta pastello che darà colore alla camera.  E’ bello mettere in evidenza le giunture metalliche delle ante che verranno riprese dagli altri oggetti in ferro che decorano la camera.

Un tocco orientale

testiera del letto
testiere del letto (grazia.it)

Se il separé viene visto sotto un’altra ottica può avere numerosi impieghi. Per esempio può diventare un bellissima testiera del letto. Migliore effetto si avrà con un separé decorato con intarsi nel legno.

Testiere multiuso

testiera del letto
testiere del letto (grazia.it)

Alla testiera possono esser anche attribuite altre funzioni come per esempio quella di libreria. Una composizione di scatole in legno posizionate le une sulle altre, dietro e accanto al letto, potrà essere un testiera funzionale e particolare.

Verso il barocco

testiera del letto
testiere del letto (grazia.it)

In ricordo delle antiche testiere barocche, dorate e sfarzose potete fare un tuffo nel passato tramite una grande specchiera alle spalle di un letto minimale. Decori e porzioni di vetro che testimoniano i segni del tempo, conferiscono alla zona notte un’anima altrimenti assente.

[amazon_link asins=’B00J5XQ142′ template=’ProductCarousel’ store=’cu02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 8e4caf91-a9e3-11e7-b7c5-17a1ad61d7dd’]


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: