Arredare casa in stile vintage: consigli, idee e suggerimenti per un risultato unico ed originale

Arredare casa in stile vintage
Photo credit: cartadaparatideglianni70.com

Articolo redatto con l’assistenza di “Carta da parati degli anni70”

Colori pastello, forme geometriche, un giradischi attempato, cuscini di velluto e carta da parati in perfetto stile anni ’70. La casa si carica di atmosfere tipicamente vintage che ci fanno fare un tuffo nel passato. È proprio vero, tutto torna ed anche la moda torna di moda!

Lo stile vintage spopola nell’home decor promuovendo la riscoperta di antichi mobili e oggetti che riacquistano valore in una nuova parentesi temporale, lontana da quella in cui hanno preso vita. I ricordi, la storia e la nostalgia sono gli elementi chiave di uno stile che non dimentica e che vuole ridare lustro al passato.

Il termine francese “vintage”, nasce per indicare un vino d’annata, pregiato proprio perché invecchiato. Da qui nasce l’accezione moderna che diventa propria di un oggetto di un’altra epoca, raro perché non più in produzione, che si può definire “vecchio” ma non per questo privo di valore!

Non si può considerare solo uno stile di arredamento, ma si può dire che è soprattutto uno stile di vita che nasce dalla passione per il retrò e gli oggetti intrisi di storia. Se ci si innamora di questo stile non si può più farne a meno e di conseguenza anche la casa ne sarà manifesto.

Come arredare una casa in perfetto stile vintage?

Arredare casa in stile vintage
Photo credit: cartadaparatideglianni70.com

Carta da parati vintage

Se si decide di arredare una casa in stile vintage, non bisogna lasciare niente al caso e studiare le modifiche molto dettagliatamente. Prendiamo in considerazione ogni stanza che vogliamo ristrutturare o semplicemente rinnovare e facciamo un passo alla volta.

Iniziamo dalle pareti, cosa c’è di più vintage della carta da parati?

Le forme geometriche colorate che in loop si ripetono sulle pareti conferiranno all’ambiente un senso di audacia e allegria tipica di quel periodo caratterizzato da fantasie variegate, colori sgargianti e accostamenti coraggiosi.

Ma non sono solo i cerchi, i rombi e i triangoli in ripetizione sulle mura a dare l’idea di retrò, la carta da parati vintage può offrire infinite soluzione per arredare l’ambiente secondo i gusti di ognuno.

Le fantasie floreali, per esempio, possono essere un’alternativa per coloro che preferiscono uno stile vintage più romantico e sognante. Fiore, piante e uccellini decoreranno le pareti donando eleganza e una nota fiabesca all’ambiente.

Se insieme al romanticismo non volete rinunciare alla modernità allora i fiori stilizzati, faranno al caso di coloro che amano il design tipico degli anni ’50-’60 che vive una nuova vita nel mondo dell’arredo rendendosi versatile anche nel nuovo secolo.

Una carta da parati ben scelta sarà il tocco originale che renderà la casa unica nel suo genere, un modo per esprime la propria personalità al 100%!  

Arredare casa in stile vintage
Photo credit: cartadaparatideglianni70.com

Pavimenti retrò

Se state pensando ad una ristrutturazione completa della casa un’altra importante scelta da fare sarà quelle dei pavimenti. Il vintage in questo caso chiama a sé il legno, il materiale che fra tutti si adatta meglio al contesto perché idealmente intriso di vita e di passato. Un parquet grezzo, effetto “rovinato”, sarà l’ideale per dare la sensazione del vissuto e dell’antico, come se racchiudesse in sé le storie di chi vi ha poggiato piede.

Il parquet di certo non è un materiale semplice da mantenere, quindi nel caso volgiate optare per una pavimentazione in mattonelle potete scegliere tra le sfiziose forme geometriche tipiche degli anni ’70-’80, oppure scegliere un classico bianco-nero.

Arredare casa in stile vintage
Photo credit: cartadaparatideglianni70.com

Mobili in legno, pelle, metallo

Anche per quanto riguarda i mobili il legno è il materiale predominante nello stile vintage. Sbirciate nei mercatini dell’antiquariato, pozzi di tesori meravigliosi, alla ricerca di un pezzo unico da posizionare in bella mostra in casa, che possa marcare così ancora di più l’impronta vintage.

Un altro materiale da prendere in considerazione è il ferro che si adatta allo stile vintage dando un tocco di dinamicità rimanendo allo stesso tempo retrò. Elementi in metallo associati a dettagli più avvolgenti come la pelle o il legno saranno di grande effetto.

Per le sedute invece preferite sedie o poltrone imbottite in pelle, dai colori caldi e invecchiati dal tempo. Oppure divani di velluto da arricchire con cuscini colorati e fantasiosi. Se invece preferite le stoffe azzardate con colori pastello, tenui ma allegri. 

Arredare casa in stile vintage
Photo credit: cartadaparatideglianni70.com

Dettagli d’antiquariato

Nell’arredo stile vintage una grande importanza rivestono i dettagli, indispensabili per una perfetta riuscita. Qui potete sbizzarrirvi e divertirvi nella ricerca di soprammobili e oggetti vari dal tocco retrò. Questa è l’occasione giusta per rispolverare qualche vecchio cimelio di famiglia e metterlo in bella mostra dopo anni di abbandono. In alternativa i mercatini dell’antiquariato, ancora una volta, offrono un’infinità di occasioni per trovare quello che fa per voi: vecchie radio, telefoni con il filo, macchine fotografiche d’altri tempi, immancabile è un giradischi da accompagnare alla collezione di vinili, bauli in legno con grandi fibbie.

Scegliete con cura i vostri pezzi d’arredo perché questi piccoli dettagli faranno la differenza!


Piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle ed esprimi la tua idea

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome