In America stanno acquistando sempre più popolarità le mini case, ovvero piccole abitazioni nella maggior parte dei casi mobili. L’attrazione verso queste case deriva dai costi contenuti, la libertà quindi da vincoli economici e le spese di mantenimento, ma anche la voglia di uno stile di vita più semplice ed essenziale. Cerchiamo di conoscere queste abitazioni più a fondo!

Quanto sono…piccole?

mini case
designmag.it

Sono definite mini case quelle che vanno da una metratura minima di 8 metri quadrati a una massima di 40 metri quadrati circa, ma non esistono standard. Lo spazio abitativo interno può poi essere ingrandito da patii esterni o rooftop.

Mobilità ed impianti

mini case
(natifly.com)

Tutte le case piccole sono potenzialmente mobili visto le dimensioni ridotte, ma solo quelle veramente piccole e leggere possono essere costruite su ruote trasportate con facilità ovunque vogliate con un qualunque rimorchio. Questo implica un’altra questione ovvero quella degli impianti. Ovviamente sono necessari allacciamenti esterni alla corrente elettrica e idrica, mentre per gli scarichi si può optare per i wc compostanti che non richiedo un sistema fognario. Le più moderne inoltre sono dotate di un impianto fotovoltaico riuscendo ad essere del tutto autonome. Fate attenzione però, perché anche se su ruote necessitano di tutti i permessi edilizi e di un certificato di abitabilità proprio come una normale abitazione

Interni su misura e design

mini case
(natifly.com)

Lo spazio ridotto non inficia sulle comodità e i comfort che anche queste case posso offrire. Gli interni per ovvie ragioni dovranno essere studiati alla perfezione e fatti costruire su misura sfruttando ogni centimetro, anche in altezza. Generalmente ospitano un solo letto – matrimoniale, collocato su un soppalco e gli elettrodomestici sono di misura ridotta rispetto allo standard. Inoltre le mini case possono venire incontro ai più svariati gusti. Dallo stile rustico in legno, a quello moderno in stile container o seguendo quello più classico delle case intonacata.

Il prezzo?

Parlando di costi molto dipende, ovviamente, dalla grandezza e dalle finiture interne. Per dare una fascia di si può stimare un minimo di 20.000 dollari per i modelli più basici fino a 150.000 dollari per le più belle e tecnologiche.



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.