6.5 C
Roma
mercoledì 1 Febbraio 2023
Interior Design e ArredamentoArredo soggiornoCinque idee per rinnovare il divano con pochi soldi

Cinque idee per rinnovare il divano con pochi soldi

Autore del contenuto

Inizio anno è il momento migliore per rinnovare il design della propria casa, concentrandosi su alcuni elementi, come ad esempio il divano, uno dei protagonisti della zona giorno. Rinnovare il sofà in un’ottica di risparmio è possibile, soprattutto, se si presta attenzione ad alcuni interventi ben mirati che consentono di dargli un aspetto del tutto nuovo.

Vediamo insieme qualche consiglio utile.

1. Giocare con gli accessori

Se non si vuole scegliere un cambiamento radicale, si può pensare di aggiungere dei semplici elementi di arredo, come un tavolino su cui adagiare una lampada di design o delle candele profumate.

In ottica di risparmio, si può anche provvedere a rendere l’aspetto più accogliente inserendo delle piante e dei vasi vicino al divano, così creando un’atmosfera più romantica e rilassante.

divano-accessori

2. Aumentare e/o rinnovare l’imbottitura

Il divano rappresenta nelle abitazioni il luogo per eccellenza del riposto e del relax, infatti, non può mancare un’imbottitura ottimale, un giusto equilibrio per garantire comodità e resistenza.

Quando il divano appare sgonfio e non più soffice e comodo come una volta, la soluzione da adottare è quella di aumentate l’imbottitura, utilizzando una nuova gommapiuma per divani, così da renderli più comodi e confortevoli.

imbottitura-divano

Arrivano dal mercato diverse soluzioni, come le  schiume poliuretaniche su misura, un materiale ecologico che viene prodotto senza l’ausilio di sostanze tossiche, oppure il memory foam che si adatta facilmente alla forma del corpo.

Soluzioni per tutte le esigenze, che consentono anche di realizzare l’imbottitura su misura, in base alle dimensioni e alle forme più adatte al proprio sofà o poltrona.

Si può anche giocare con i cuscini, aggiungendone di nuovi in tessuti colorati o monocromo così da completare l’operazione di restyling del divano e renderlo più particolare e allo stesso tempo confortevole.

3. Cambiare fodere e tessuti

Il soggiorno è l’ambiente della casa più vissuto dalla famiglia e anche quello dove trascorrere dei bei momenti di relax. Spesso nasce il desiderio di conferirgli un tocco di novità, magari partendo dal divano e adottando delle idee low cost e semplici.

Se è in buono stato si può scegliere di utilizzare delle nuove fodere e tessuti, ad esempio acquistando un nuovo copridivano da abbinare con dei cuscini o fodere dai tessuti particolari.

Si tratta di rivestimenti che costano poco e che si possono cambiare ogni volta che si desidera, così modificandone l’impatto estetico.

Inoltre, se si vuole osare si può anche valutare il riuso di un “vecchio” tappeto, che con le giuste accortezze e abbinamenti potrebbe davvero fare la differenza nell’opera di rinnovo del divano.

4. Aggiungere cuscini

Alcuni elementi di arredo da cambiare o aggiungere sono i cuscini, così si può  riuscire  a dare alla stanza un aspetto accogliente e innovativo.

In base al risultato che si desidera ottenere, giocando con forme e dimensioni diverse si può riuscire in poco tempo a regalare al divano un tocco di novità, eleganza o sobrietà.

Inoltre, anche la disposizione dei cuscini può davvero fare la differenza, così come le fantasie e le nuance scelte che possono trasformare il sofà e abbellirlo.

5. Coperte e Plaid

Aggiungere delle coperte, soprattutto, nel periodo invernale ci aiuterà a rendere il sofà più bello e prezioso, con una soluzione veloce e poco costosa. Si può pensare di adagiarli sulla spalliera del divano, oppure sulla poltrona o pouf.

Dei semplici plaid ci aiuteranno subito a scaldare l’atmosfera e ad immaginarsi sdraiati in pieno relax magari sorseggiando un tè caldo e leggendo un bel libro.

Articolo realizzato in collaborazione con Gommapiumasumisura



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.