Come eliminare le formiche in casa? Ecco alcuni trucchi e rimedi naturali efficaci

Durante l’anno ci sono determinati periodi in cui le formiche invadono le nostre case e il loro via vai può creare non pochi disagi. Vediamo quindi come eliminare le formiche in casa con trucchi e rimedi naturali senza dover ricorrere all’uso di insetticidi dannosi per noi e per l’ambiente.

Come eliminare le formiche in casa: aceto e succo di limone

Per tenere lontano le formiche si consiglia di passare sulle superfici lavabili, sulle piastrelle e sui pavimenti un panno bagnato con aceto di vino bianco o con del succo di limone puro e non diluito. L’odore di questi due prodotti naturali sembra essere molto sgradevole per le formiche, quindi utilizzando questo rimedio con un po’ di pazienza si riuscirà a risolvere il problema.

Come eliminare le formiche in casa: piante di menta

formiche in casa come eliminarle
come eliminare le formiche in casa (ideegreen.it)

La menta è una pianta molto semplice da coltivare e utilizzata molto sia in cucina che a scopi medicinali. Se per noi ha un aroma gradevole è il contrario per le formiche. Il consiglio è quello di far crescere alcune piante di menta piperita o di menta spica nei pressi di porte e finestre così da scoraggerete le formiche, ma anche moscerini e pulci.

Come eliminare le formiche in casa: bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un altro valido aiuto per eliminare le formiche in casa.  Dopo aver controllato il percorso prediletto dai piccoli intrusi, bisogna pulire il pavimento molto accuratamente e, una volta asciutto, distribuire il bicarbonato di sodio lungo il percorso. Potete spargerlo anche nei pressi di piccole aperture, lungo i muri e lungo la fessura della porta di ingresso.

Come eliminare le formiche in casa: spezie ed erbe essiccate

L’odore forte delle spezie e delle erbe essiccate possono essere un deterrente per le formiche. Adatti allo scopo sono il peperoncino, i chiodi di garofano, le foglie di menta spezzettate e la cannella in polvere. Potete utilizzare questi ingredienti da soli oppure mescolati al bicarbonato di sodio, distribuendo il tutto nelle zone più soggette.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome