Home office: ecco come organizzare il tuo ufficio in casa!

home office
Home office. Photo credit. Grovemade by unsplash.com

Ecco a cosa dobbiamo stare attenti nell’organizzazione del nostro ufficio in casa!

Avere la possibilità di lavorare da casa può portare numerosi vantaggi come il risparmio di tempo e di denaro per i trasporti giornalieri. In molti casi si ha anche la totale libertà di abbigliamento, di gestione degli orari e dello spazio lavorativo.
Capita a volte, però, che proprio l’assenza di persone con cui dividere l’ufficio, porti ad avere meno cura della sua organizzazione.

Scegliere la stanza giusta

ufficio in casa
Home office. Photo credit: Grovemade by unsplash.com

L’area di lavoro a casa deve essere stimolante, creativa, ma anche in grado di far mantenere attiva la concentrazione. L’ideale sarebbe sceglie la stanza vicino all’entrata così sarà facilmente accessibile per i potenziali clienti. Non solo, si consiglia di dedicare all’ufficio una stanza collocata in una zona tranquilla della casa, per evitare che mentre si lavora si incorra in facili distrazioni come la tv, i giochi dei bambini o i rumori della cucina. Sarebbe bello poter dedicare al vostro ufficio una stanza abbastanza grande, con una grande finestra, o ancora meglio un balcone per poter avere luce e un bella vista esterna.

Fuori tutto

Una volta decisa la stanza bisogna svuotarla di tutto ciò che non è attinente all’ufficio. I mobili e gli oggetti che non sono strettamente funzionali per lo studio devono essere eliminati per evitare che la stanza diventi un magazzino più che uno studio.

Accoglienza clienti

ufficio in casa
home office (youtube.com)

Se il vostro studio prevede di ricevere dei potenziali clienti è bene disporre comode sedute davanti la vostra scrivania. E sarebbe opportuno anche sistemare un angolo drink o caffè dove poter facilmente offrire da bere.

Trovare il giusto posto a tutto

Bisogna organizzare bene la disposizione di computer stampanti, materiali di consumo, carte e fascicoli vari.

L’illuminazione

ufficio in casa
Home office. Photo credit:
Felix Russell-Saw by unsplash.com

E’ di fondamentale importanza l’illuminazione che dovrà essere idonea a qualsiasi tipo di attività verrò à svolta in ufficio dalla lettura, all’utilizzo del pc, alla ricerca di documenti. La nostra vista ci ringrazierà.

La temperatura

La temperatura ideale per un ufficio è quella che vi fa sentir bene, vale a dire non eccessivamente calda, né fredda. Si consiglia di praticare ricambi d’aria ad intervalli regolari e di disporre di un climatizzatore deumidificatore.

Eleganza con un tocco di fantasia

E’ consigliabile usare per l’ufficio lo stesso stile di arredo del resto della casa per mantenere l’armonia nell’intera struttura. Si consiglia di mantenersi comunque sullo stile elegante, anche minimal purché funzionale e comodo, questo non esclude i colori che daranno vivacità all’ambiente, ma senza esagerare! Infine, lasciatevi trasportare dalla vostra fantasia e dal vostro istinto per completare l’arredo del vostro ufficio con piante, elementi decorativi ed oggettistica varia.


Piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle ed esprimi la tua idea

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome