Pensavi che la casa di Barbie fosse solo giocattolo? E invece eccola qui, sulla spiaggia di Santa Monica in tutto il suo splendore rosa chic.

La vera casa di Barbie

Questa casa sembra uscita direttamente dalla canzone “Barbie Girl” degli Aqua del 1997, che sicuramente tutti voi avrete sentito almeno una volta. La combinazione dei suoi colori decisamente visibili anche dalla Luna, rendono questa casa quasi surreale, proveniente dal mondo di Polly Pocket. Invece è una casa vera e propria e si trova lungo la spiaggia di Santa Monica.

casa di barbie
Casa rosa di Santa Monica (pinterest)

Si dice che questa sia stata la casa a tre piani di Ruth Handle, la fondatrice della Mattel, Inc. nonché inventrice delle famosissime bambole Barbie, fino al 2002 anni della sua morte. Questo fortunato ed iconico giocattolo prende il nome dalla figlia di Ruth, che si chiama appunto Barbara, da qui il diminutivo Barbie. L’idea le venne proprio osservando la figlia che si divertiva a giocare con le bambole di carta, inventando per loro grandi avventure.  Fu così che Ruth decise di creare per tutte le bambine del mondo delle bambole reali che vennero lanciate sul mercato nel 1959 a New York, e che ancora oggi sono molto in voga.

A quanto pare la donna ha voluto dare vita alla sua personale Barbie Dream House a grandezza naturale per imitare lo stile di vita delle bambole che ha inventato. Ma non si sa quanto queste voci siano effettivamente vere.

Originariamente questa casa era parte di un trio di case dai colori vivaci, che si trovano al 1343 e al 1347 Palisades Beach Road. Sono state dipinte di verde menta, giallo e blu pastello per accompagnare lo schema di colori vivaci di rosa e viola di questa casa di Barbie.

Ora però ne rimane solo una, ovvero questa gigantesca gomma da masticare rosa e viola in stile Barbie-beach che si affaccia sull’Oceano Pacifico che bagna Santa Monica. Con tre camere da letto e tre bagni, è abbastanza spaziosa da contenere tutti gli accessori delle oltre 150 carriere di Barbie. Indipendentemente dal fatto che sia appartenuta o meno all’inventrice di Barbie, vale la pena dare una sbirciata a questa casa, a metà tra una divertente attrazione e un pugno in un occhio!


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.