Cinque appartamenti, un soppalco, due cottage, una cantina, una sala multimediale e un invitante centro benessere sono solo alcune delle caratteristiche della meravigliosa villa di Michael Douglas a Maiorca.

La villa di Michael Douglas a Maiorca

Villa Michael Douglas
Villa Michael Douglas ( ENGEL & VÖLKERS )

Figlio dell’attore Kirk Douglas, il premio Oscar Michael Douglas ha goduto di questa bella casa sul mare insieme alla moglie attrice Catherine Zeta-Jones, acquistando la proprietà nel 1990 con la sua ex moglie, Diandra Luker. E’ stata messa in vendita nel 2014 a 60 milioni di dollari, ma nel tempo, nonostante i video dell’attore nel tentativo di promuovere la casa, è scesa di prezzo. La casa, nota come S’Estaca, è ora sul mercato per un valore di 32,38 milioni di dollari.

Villa Michael Douglas
Villa Michael Douglas ( ENGEL & VÖLKERS )

La villa ha un grande valore storico perché qui l’arciduca austriaco Luigi Salvatore d’Asburgo risedette, e fece anche costruire all’interno una casa per Sissi, l’imperatrice d’Austria, nonché sua amante e cugina. Una storia che ci viene raccontata dallo stesso attore ora proprietario che si ritrova a dover svendere la casa. La villa si estende su 100 ettari e comprende vigneti e ulivi, insieme a otto edifici, di cui sette dependance per gli ospiti, e una piscina. L’arciduca austriaco Luigi Salvatore d’Asburgo, dopo averla acquistata nel 1867, fece numerosi lavori di ristrutturazione, aggiungendo le pareti di stucco liscio sormontate da merletti decorativi lungo la linea del tetto.

L’isola spagnola accoglie una tenuta davvero incredibile con un arredamento che si sposa perfettamente con il mare che la circonda, la pietra è una caratteristica predominante, tipico materiale della zona, insieme ad un tocco arabeggiante che arricchisce e impreziosisce.

Villa Michael Douglas
Villa Michael Douglas ( ENGEL & VÖLKERS )

Oltre al valore storico si aggiunge quello del suo attuale proprietario, il noto e acclamato attore ha vinto l’Oscar per miglior film con Qualcuno volò sul nido del cuculo nel 1976 e una seconda statuetta come miglior attore protagonista per Wall Street. Fa scorta anche di Golden Globe, uno sempre per il film Wall Street, per il quale ha ricevuto anche il David di Donatello, nel 2004 riceve il Golden Globe come premio alla carriera, infine negli ultimi cinque anni ne vince due per Dietro i candelabri e Il metodo Kominsky.

Raggiunge la fama nel ruolo di Gordon Gekko, ha in seguito recitato in vari successi come Attrazione fatale, La guerra dei Roses, Basic Instinct e Rivelazioni, che lo consacrano come nuovo sex symbol degli anni novanta.

Dopo il divorzio dalla produttrice Diandra Luker con la quale ha avuto un figlio, Cameron, ritrova l’amore nel 2000 sposando l’attrice Catherine Zeta Jones, con la quale ha due figli: Dylan Michael (2000) e Carys Zeta (2003).

La casa in questione presto troverà un nuovo proprietario che potrà godere di una villa sulla costa occidentale di Maiorca, sulla costa della Sierra de Tramuntana, patrimonio dell’umanità.

Conta 10 camere da letto e un totale di 10 bagni, dispone anche di una biblioteca ed una cantina dove riporre vini pregiati, un’area piscina, oltre alle diverse terrazze da cui ammirare uno splendido panorama.

Il fortunato acquirente potrà chiudere un ottimo affare!


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome