Tante sono le ricerche che riguardano gli effetti della sedentarietà comportata dai tanti lavori seduti alla scrivania. Si tratta di impieghi che obbligano le persone a stare per l’intero giorno seduti. Cosa bisogna fare in questi casi per impedire gli effetti collaterali del restare seduti per molto tempo?

Ogni 30 minuti

Bisogna alzarsi ogni 30 minuti (http://www.spazioergonomia.it)

Ogni mezzora è il tempo cadenzato che consigliano gli esperti. Dopo 30 minuti trascorsi seduti bisogna alzarsi muoversi un po’. Queste pause brevi sono molto più efficaci di tutti gli esercizi che una persona possa fare dopo una giornata di lavoro. Uno studio, infatti, ha dimostrato che restare per troppo tempo seduti senza effettuare delle pause ben cadenzate, comporta rischi salutari molto gravi. In alcuni casi la sedentarietà è stata la causa di decesso. Difatti, è emerso come con l’aumento del tempo trascorso da seduti, influenzi maggiormente la salute ed il rischio di mortalità.

Un monte ore esagerato

Stare seduto troppo tempo nuoce gravemente alla salute (http://www.lavorareinpiedi.it)

Ci sono dei lavoratori che sono costretti a trascorrere più di 10 ore di lavoro seduti ed almeno 4/5 di seguito. Il problema sostanziale non è in quante ore complessive si resta seduti, ma quante consecutivamente. Certo è che chi lavora da seduto per più di 11 ore al giorno aumenta il rischio di morte notevolmente rispetto a chi trascorre meno di 10 ore da seduto. Per diminuire i rischi, sempre secondo alcune ricerche, è doveroso fare delle brevi pause. Si è scoperto che alzarsi dal posto di lavoro ogni 30 minuti, riduce notevolmente le problematicità. Quindi, l’ideale per la nostra salute è sicuramente, imporsi di alzarsi in piedi e sgranchirsi le gambe ogni mezzora.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.