Come scegliere i mobili e accessori per il bagno? In questo articolo qualche suggerimento utile. Come arredare un bagno? Si sa il bagno è uno degli ambienti più importanti in una casa: è la location dove trascorriamo il tempo necessario per fare la toelettatura quotidiana, per lavarsi i denti, i capelli e per concedersi un po’ di relax, specie dopo una giornata lavorativa.

Oltre che funzionale ed ergonomico, il bagno deve essere arredato con stile e con buon gusto, prestando la massima attenzione alla cura dei dettagli ed alla scelta dei migliori mobili ed accessori. Sono proprio gli elementi stilistici, la ricercatezza dei materiali e la scelta degli accessori per il bagno che fanno davvero la differenza.

Si pensi, ad esempio, alla rubinetteria, al piatto doccia ed a tutti accessori e componenti che non possiamo assolutamente trascurare quando arrediamo il bagno della nostra casa. Ecco tutti i buoni suggerimenti da seguire.

Consigli e suggerimenti per scegliere i mobili e accessori per il bagno

  1. Un “compresso” tra funzionalità, ricercatezza stilistica ed ergonomia

Il primo utile suggerimento per iniziare ad arredare il bagno è quello di scegliere il giusto stile: essenziale, minimal, contemporaneo, country, shabby chic, country-moderno, etc. etc. Oltre alla ricercatezza stilistica, è importantissimo prestare la massima attenzione alla funzionalità dei mobili, delle mensole e di ogni accessorio e componentistica che decidiamo di acquistare. Se abbiamo problemi di spazio, è importantissimo trovare soluzioni “smart” che consentono di ottimizzare i metri quadrati a disposizione, senza trascurare assolutamente l’estetica ed il buon gusto. L’ergonomia è un altro fattore importante che entra in gioco quando si decide di ristrutturare il bagno: si pensi, ad esempio, al piatto doccia che deve essere esteticamente piacevole, funzionale ed ergonomico. In commercio, si può optare per piatti doccia in ceramica, in pietra, distinti per dimensione, per modalità di installazione, per forma, ad appoggio o ad incasso.

mobili e accessori per il bagno

  1. Contrasti di colore o tinte abbinate ai mobili del bagno

Come tinteggiare le pareti del nostro bagno? Colori a contrasto o abbinati ai mobili ed agli accessori? Dipende molto dai gusti e dalle proprie esigenze: una volta scelto il colore delle pareti, arredare il bagno sarà più semplice. Si può valutare anche la possibilità di personalizzare le porte, il box doccia, le mattonelle, le pareti, etc. etc.

  1. Materiali

La scelta dei materiali gioca un ruolo fondamentale dato che incide sulla funzionalità e sull’ergonomia del proprio bagno. Acciaio, titanio, ceramica, legno, marmo, plexiglass, etc. etc.: vi è un’ampia scelta di materiali, a seconda dello stile e dei colori selezionati. Per un arredo dallo stile rustico, si può optare per il legno o per l’ottone della rubinetteria; per gli appassionati dello stile contemporaneo, l’acciaio e il plexiglass sono gli indiscutibili protagonisti.

  1. Accessori per il bagno

La ricerca di soluzioni personalizzate è un vero must: lampadari di vetro, classiche plafoniere, moderni faretti, porta asciugamani e porta salviette, piantane multiuso, porta rotolo, porta scopino, dosatori sapone e porta sapone, bicchieri e porta bicchieri, porta accappatoio, specchi, etc. sono gli alleati per conferire al bagno quel tocco in più, un’atmosfera intima e assolutamente familiare.

Articolo redatto in collaborazione con Idroclic


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome