Un tocco di Provenza in casa tua con i sacchetti profumati alla lavanda. Ecco come farli!

Per dare un tocco profumato alla casa e ai vestiti vediamo come realizzare dei sacchetti profumati alla lavanda!

Come realizzare i sacchetti profumati alla lavanda

Realizzare dei sacchettini di lavanda in casa è davvero molto semplice. Si possono personalizzare e decidere di fare un regalo originale o semplicemente metterli dentro i tuoi armadi per profumare i vestiti o pot-pourri per la casa. Vediamo come essiccare la lavanda e come creare dei sacchettini profumati.

Come essiccare la lavanda

sacchetti profumati alla lavanda
Lavanda. Photo Credit:
HISANARI KUNIMOTO. by unsplash.com

Per essiccare la lavanda bisogna raccoglierla la mattina presto quando la rugiada si sarà asciugata, tagliando gli steli alla base. I fiori dovranno essere sbocciati ma non del tutto. Una volta raccolta componete dei mazzetti e metteteli a testa in giù in un luogo asciutto e all’ombra per non far scolorire i fiori con la luce. Una volta pronta potrai realizzare i sacchetti di lavanda per profumare la casa.

Come realizzare i sacchetti profumati

Se avete degli scampoli di stoffa avanzati saranno perfetti per lo scopo. Tagliate dei rettangoli piegateli a metà e cucite i lati in modo che non si aprano facilmente. Si andrà a creare quindi un sacchetto pronto per essere riempito con la lavanda profumata.

Quindi inserisci la lavanda essiccata dal lato aperto corto e chiudere con un laccetto che più ti piace. Il sacchetto ti rimarrà e basterà solo cambiare i fiori al suo interno. Ed ora sono pronti per essere sistemati negli armadi o nei cassetti e dare profumo ai tuoi vestiti. Oppure posizionarli in punti strategici della casa e profumare gli ambienti in modo naturale.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome