Una studentessa dell’Università di Birmingham, Regno Unito, ha dato una nuova vita allo sterco di mucca. Ha creato dei mobili fatti di letame, modellando questo materiale indesiderato in complementi di arredo piuttosto eccentrici.

Il letame diventa un complemento d’arredo

Il letame è un fertilizzante utile, ma a parte questo non è un materiale così desiderabile. A sentire Sanelisiwe Mafa, studentessa di Product Design alla Birmingham City University, è davvero un peccato, così si è messa al lavoro cercando un modo per trasformarlo in qualcosa di utile.

Il suo prodotto finale è un materiale che può essere modellato e stilizzato in diversi elementi di arredo. E’ completamente biodegradabile e rinnovabile, e ha perso completamente il suo disgustoso odore!

mobili fatti di letame
Photo credit: Sanelisiwe Mafa

“Volevo progettare mobili che mostrassero il letame di mucca come un bellissimo materiale per il design”, ha spiegato Mafa. “Sapevo che la maggior parte dei progetti con materiali organici non sembra molto bella, anche se invia un buon messaggio e non volevo che i miei disegni seguissero lo stesso patter. Volevo progettare qualcosa che la gente avrebbe voluto comprare e avere nelle proprie case “.

Dice che la sua ispirazione è venuta in parte dai metodi di costruzione tradizionali in Africa e altrove nel mondo, in cui il letame viene usato come legante in mattoni di terra.

Mafa voleva trovare un modo per portare l’utilità del materiale nel mondo moderno, quindi ha sviluppato e perfezionato un processo di produzione a partire dal letame. Usando una resina speciale per legare tutto insieme, ha creato un materiale che può essere lavorato in una gamma di forme e dimensioni pur mantenendo i suoi dettagli originali. Lo sterco viene anche pre-trattato per eliminare ogni odore e per essere sterile, e sia esso che la resina sono biodegradabili.

Per mostrare il suo materiale, Mafa ha costruito un prototipo di sgabello e vaso di fiori su supporti di legno. Il compensato stesso può essere riciclato, mentre il letame può essere lasciato a decomporsi in concime una volta che non hai più bisogno della sedia – quindi è un pezzo di arredamento completamente verde.

I mobili per il letame non sono disponibili per l’acquisto, ma Mafa è fiduciosa non si può mai dire che le cose cambino.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.