Le piastrelle, in alcuni ambienti della casa, sono una soluzione sorprendente per donare lucentezza, colore e atmosfera alla stanza. In commercio ve ne sono di molti tipi per soddisfare ogni gusto, anche quelli più eccentrici.

Piastrelle tra arte e design

Piastrelle
Piastrelle, consigli per l’uso (foto by pixabay)

Le piastrelle spesso vengono utilizzate, soprattutto in ambienti come cucina o bagno, al posto della tintura o della tappezzeria. Rivestire le pareti con questa soluzione, permette di giocare molto con colori e forme, donando un effetto ottico a volte assai divertente e particolare.

Solitamente, come già accennato, questi elementi sono la soluzione ideale per gli ambienti più umidi come bagno e cucina. Infatti, i fumi dell’acqua calda o della cottura, possono intaccare l’intonaco, mentre in questo modo si possono evitare determinati e spiacevoli incidenti.

Scegliere bene prima di applicare le piastrelle

Quando si decide di utilizzare le piastrelle per rifinire le pareti di un ambiente abitativo, bisogna fare attenzione ad alcuni dettagli. Prima di tutto occorre scegliere con rigore i materiali più idonei. Se state pensando di posarle voi stessi, si potrebbe far ricorso ad una tipologia semplice da applicare.

In commercio ne esistono alcune autoadesive che permettono una posa meno problematica. Se si tratta di superfici ampie, vi sono anche piastrelle dalle misure più grandi o “unite”. Ciò significa che posando una porzione di piastrella è come averne già applicate 4.

Fare attenzione alle superfici

Prima di applicare le piastrelle, occorre fare un’analisi delle superfici da ricoprire. Prima dell’applicazione bisogna assicurarsi che la superficie sia ben asciutta, integra e solida. Se sulla superficie di interesse vi sono ancora tracce di una precedente tintura o tappezzeria, non applicate le piastrelle. Se i residui si dovessero staccare con il tempo, si rischierebbe di dover rifare l’intero lavoro.

Quindi raschiate bene l’intera superficie, togliete bene ogni residuo, lavate e fate asciugare alla perfezione la superficie. Dopodiché, assicuratevi che non vi siano delle crepe, o nel caso in cui siano presenti correggete e fate attenzione che lo stucco abbia tirato bene e si sia asciugato.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!