L’ufficio è un biglietto da visita, sia personale che dell’azienda per cui si lavora, una buona prima impressione è assolutamente importante per poter ricevere clienti e fornitori in un ambiente ben organizzato, professionale ma soprattutto funzionale. Ne consegue che l’arredamento dell’ufficio, che sia all’interno di un’azienda o home office, deve essere attento e ben studiato.

Se si pensa a come arredare un ufficio il primo elemento d’arredo necessario e imprescindibile, che definisce l’ambiente e il suo scopo, è senza dubbio la scrivania per computer e stampante (ad link). Di seguito alcuni consigli su come scegliere l’arredo per l’ufficio e la scrivania migliore da lavoro!

Scrivania per computer e stampante (pixabay.com)

Come scegliere una scrivania da lavoro per computer e stampanti

Il design è sicuramente molto importante anche per una scrivania da lavoro, essendo l’elemento d’arredo più importante della stanza, definirà l’intero stile dell’ambiente. Dovrà quindi rispecchiare i nostri gusti ma, allo stesso tempo, rispettare le esigenze di professionalità che definisco un luogo di lavoro. Questo non ci preclude però una vasta gamma di prodotti che spaziano dallo stile moderno, a quello minimal fino a quello più classico.

Oltre al design, ancor più importanza hanno la comodità e la funzionalità. Del resto è alla scrivania che si passa la maggior parte del tempo non solo nell’arco dell’orario lavorativo, ma anche dell’intera giornata. La scrivania perfetta per lavorare deve essere comoda, organizzata, pratica, e che stimoli la concentrazione.

La scelta della giusta scrivania per computer e stampante interessa anche, e soprattutto, chi lavora da casa, coloro quindi che hanno la necessità di creare un ambiente lavorativo, che si distacchi dalle distrazioni che lo circondano.

L’area di lavoro che sia a casa o in ufficio deve essere stimolante, creativa ed efficiente. Affinché lo sia bisogna scegliere la giusta scrivania che soddisfi tutte le necessità e che sappia unire la funzionalità alla forma, la sostanza alla bellezza.

A partire dalla forma la scelta non è semplice per la varietà di materiali, misure e complementi. Si può scegliere tra scrivanie classiche, scrivanie angolari, scrivanie composte da più elementi, e che abbiano un piano in legno, vetro, o in metallo. Le dimensioni sono sicuramente importanti, bisogna infatti considerare accuratamente lo spazio di cui abbiamo bisogno, in base alle esigenze lavorative, per ospitare un computer da tavolo e i relativi accessori tecnici, ma anche lo spazio per la stampante e per riporre carte, documenti e faldoni.

Scrivania ad angolo

La scrivania ad angolo è un modello che sfrutta, come dice il nome, l’angolo della stanza, posizionandosi su due pareti e dando la possibilità di usare al meglio uno spazio che rimarrebbe inutilizzato. È una soluzione che offre molto spazio di appoggio per posizionare computer, stampante e i vari strumenti tecnologici necessari, libri, una lampada e tutto il necessario per il lavoro. Una scrivania da lavoro ad angolo si estende su due pareti occupando più spazio rispetto ad altri modelli, ma garantisce comodità e funzionalità, soprattutto se si aggiungono elementi come cassetti o mensole che favoriscono l’organizzazione.

Scrivania da lavoro (pixabay.com)

Scrivania classica

Se si preferisce la classicità, un ripiano rettangolare da sistemare alla parete o da posizionare al centro della stanza conferendole importanza, una scrivania dal lavoro classica è la scelta più adatta. Un modello semplice e adattabile ai vari ambienti che, in base al design scelto, risulterà anche un elemento d’arredo protagonista della stanza.

Scrivania da lavoro forme e dimensioni

Una scrivania di design offre infinite possibilità grazie alla vasta varietà di opzioni tra cui scegliere. Dimensioni, forme e stili variano per soddisfare le esigenze di tutti: piccole, a scomparsa, da usare anche come consolle, con ruote facilmente trasportabili, con ripiani, cassetti, o semplici ed essenziali. Le soluzioni per arredare l’ufficio e scegliere la scrivania da lavoro sono infinite, basta solo scegliere!

Scrivania da lavoro di design

Come accennato precedentemente il design non è una caratteristica da sottovalutare nella scelta di una scrivania da lavoro per computer e stampanti. Anche se si tratta di un elemento d’arredo finalizzato al lavoro, non bisogna sottovalutare il suo aspetto. Una bella scrivania definisce la professionalità dell’ufficio o dell’home office, può stimolare la creatività, e rendere più accogliente e piacevole il luogo che viviamo maggiormente nell’arco della giornata. Si può scegliere un’ottima scrivania, comoda e funzionale senza rinunciare all’eleganza e allo stile. Una scrivania in legno chiaro, delicata ma allo stesso tempo robusta, dona luminosità alla stanza. Lo stesso vale per una scrivania in vetro, elegante e professionale, dal tono moderno e con tratti futuristici. Da prendere in considerazione la combinazione di più materiali e colori, per esempio il legno e il metallo, che richiama lo stile industrial molto in voga negli ultimi anni, o l’accostamento di sfumature o colori diversi come il bianco e il color legno chiaro.

Scegliere la giusta scrivania è la parte più importante nell’arredare un qualsiasi ambiente di lavoro che sia un ufficio o un home office. È la componente essenziale della stanza, che ci aiuta a svolgere al meglio il nostro lavoro e allo stesso tempo descrive il nostro profilo professionale.  

Potrebbe interessarti anche:

Home office: ecco come organizzare il tuo ufficio in casa!



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.