11.9 C
Roma
sabato 4 Febbraio 2023
Interior Design e ArredamentoConsigli pulizia ed igieneCome eliminare e prevenire l'umidità in casa?

Come eliminare e prevenire l’umidità in casa?

Autore del contenuto

L’umidità è uno dei più acerrimi nemici della casa. Come eliminarla e prevenirla?

Deumidificatore

Il rimedio più semplice ed efficace per combattere l’umidità è quello di munirsi di un deumidificatore. basta posizionarlo nelle stanze più umide e tenerlo accesso il tempo necessario affinché catturi l’acqua presente nell’aria, restituendo un’aria più secca e respirabile.

Eliminare l’umidità con il sale

Una vecchia tecnica per eliminare la fastidiosa umidità che infesta la casa è quello di usare il sale. basterà mettere un po’di sale grosso in un recipiente e questo piano piano assorbirà l’umidità ridonando alla casa aria asciutta.

umidità in casa
Sale (oreana3 by pixabay.com)

Aprire le finestre

Uno dei rimedi più ovvi è quello di far arieggiare la casa. Aprite le finestre e le porte così da far cambiare aria ai locali e far asciugare l’aria umida. Soprattutto quando usate il bagno per una doccia calda, in quel caso il vapore dell’acqua potrebbe rovinare le pareti della casa e creare muffa, ricordate sempre di aprire la finestra subito dopo la doccia.

Accendere la cappa della cucina

Quando siete ai fornelli intente a preparare deliziose ricette non dimenticatevi di accendere la cappa di aspirazione che assorbirà il vapore acqueo proveniente dalle pentole.

Non stendere i panni in casa

Anche i panni bagnati appena usciti dalla lavatrice possono essere una delle cause dell’umidità in casa. Oltre a questo tenere i panni bagnati in casa produce anche cattivi odori che di certo non gioveranno ai vostri panni appena puliti . Il consiglio è quello di stendere i panni all’aperto, se ne avete la disponibilità, in giardino o sul balcone. In caso contrario ricordate di sistemarli vicino ad una finestra da tenere aperta.

Leggi anche: Ospiti a pranzo? Ecco come accoglierli secondo il galateo!



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.