Ecco delle semplici mosse per pulire il box doccia ed eliminare il calcare.

La doccia è spesso più gettonata, rispetto alla vasca, per questioni di spazio e comodità. Di solito presenta una cabina che può essere sia di vetro liscio che lavorato, ma anche in materiale plastico. In ogni caso è sempre inevitabilmente a contatto con l’acqua e con il tempo la superficie tende ad essere ricoperta di calcare.

Aceto e bicarbonato

pulire il box doccia
Come pulire il box doccia? Photo credit: congerdesign by pixabay.com

Per pulire efficacemente il box doccia ed eliminare la superficie di calcare si può creare un composto naturale da poter fare comodamente a casa. Unite aceto bianco e bicarbonato, mescolati insieme fino a quando non si formerà un composto pastoso. Quest’ultimo va poi spalmato direttamente sui vetri, con l’aiuto di una spugna. Dopo aver strofinato per un bel po’ il vetro del box doccia lasciate agire per circa quindici minuti, per dargli il tempo di sciogliere completamente il calcare.

Bicarbonato e limone

Un altro prodotto da utilizzare in questi casi è miscela naturale di bicarbonato e limone. Allo stesso modo di quello precedente si deve creare un composto pastoso e poi va strofinato sui vetri, fatto agire per qualche minuto e infine risciacquato ed asciugato con un panno.

Alcool

Anche l’utilizzo di alcool può rivelarsi utile per togliere il calcare dai vetri del box doccia, per cui dopo un lavaggio accurato con uno dei suddetti composti naturali, l’ideale è utilizzare un panno morbido imbevuto nell’alcool, in modo da far ritornare i vetri luccicanti e trasparenti.

Fogli di giornale

Per asciugare il vetro ed evitare che si formino degli aloni si consiglia di usare la carta di giornale. Una soluzione ecologica che permette di riciclare i fogli di giornale, ormai vecchi, prima di buttarli.

Una volta puliti i vetri, per mantenere pulito il più possibile ricordatevi di asciugare il box con un panno ogni volta che si usa la doccia.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.