Gli aloni che si formano sui vetri delle finestre, molto spesso, sono causati proprio dall’impiego di prodotti chimici, che lasciando una patina sul vetro lo rende grasso e visibilmente opacizzato. Allora come è possibile evitare che ciò accada? Ecco alcuni consigli per pulire a fondo e far tornare splendenti i vetri delle nostre finestre utilizzando prodotti completamente naturali!

Gli immancabili: acqua ed aceto

vetri delle finestre
Pulire i vetri delle finestre (http://www.rightawayheating.com)

Parlando di pulizie, quasi sempre abbiamo consigliato di utilizzare l’aceto, questo perché è un elemento che ha il potere di sgrassare e disinfettare a fondo ogni superficie, senza recare danno alcuno. In questo caso in un contenitore per ogni 500 ml di acqua, aggiungete 100 ml di aceto. Quest’ultimo andrà a togliere anche gli aloni più profondi dando luminosità e lucentezza al vetro. Andate a lavare i vetri utilizzando un panno asciutto ed un vaporizzatore. Per avere un effetto migliore utilizzate dell’acqua calda o quantomeno tiepida.

 

Bicarbonato

Altro prodotto che troviamo in quasi tutte le abitazioni è il bicarbonato. Questo prodotto può essere impiegato nelle pulizie di casa, soprattutto quando si tratta di vetri o superfici tendenti ad ungersi frequentemente. Nel nostro caso, trattandosi di vetri, e quindi superfici che, anche se molto resistenti potrebbero tendere a rigarsi, dobbiamo utilizzare il bicarbonato nel modo più corretto. Quindi, in un contenitore (possibilmente un secchio) aggiungete dell’acqua abbastanza calda da far sciogliere il bicarbonato. A questo punto unite almeno 3/4 cucchiai di bicarbonato di sodio. Con l’aiuto di un cucchiaio in legno girate bene l’acqua andando a far sciogliere completamente la polvere aggiunta!

Iniziamo a leggere il quotidiano

vetri delle finestre
Pulire i vetri delle finestre con le pagine del giornale (https://blog.bricobravo.com)

I quotidiani sono stampati su un tipo di carta che ha un effetto sgrassante sulle superfici. Infatti, soprattutto nel caso in cui si trattasse di vetri, l’utilizzo di fogli di giornale può aiutare notevolmente a togliere quegli aloni fastidiosi che panno e prodotti sgrassanti non riescono a togliere.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome