Il marmo è un materiale naturale molto delicato che richiede molta attenzione nella pulizia. Come pulire il marmo con rimedi naturali?

Il marmo è un materiale molto bello ma anche molto delicato che decora pavimenti o ripiani come quelli della cucina o del bagno. Per pulirlo bisogna fare attenzione e usare i prodotti appositi, ed evitare assolutamente di usare detersivi, prodotti abrasivi, candeggina. Si possono preparare dei rimedi naturali in casa lo stesso molto efficaci. Vediamo come pulire il marmo con rimedi naturali.

come pulire il marmo con rimedi naturali
come pulire il marmo con rimedi naturali. Photo credit: rawpixel by unsplash.com

Come pulire il marmo con rimedi naturali

Per pulire sia il pavimento che il ripiano di marmo basta rimuovere con un panno morbido in microfibra la polvere presente e poi lavare il tutto con dell’acqua tiepida e sapone liquido ecologico o scaglie di sapone naturale. Usare un panno che non lasci pelucchi e che sia assorbente. Sciacquare via il sapone con un altro panno immerso in acqua tiepida e asciugare un nuovo panno morbido e pulito.

Come lucidare il marmo

Un rimedio per lucidare il marmo è quello che prevede l’utilizzo del bicarbonato di sodio. Basterà creare un composto con 3 cucchiai di bicarbonato e acqua tiepida e poi applicarlo sul marmo senza strofinare e lasciare agire per almeno 20 minuti. Risciacquate infine con dell’acqua calda.

Come rimuovere le macchie di unto sul marmo

Per rimuovere le macchie di unto derivate da cibo caduto sul pavimento o sul ripiano, bagnate la zona sporca e cospargetevi sopra del sapone ecologico in polvere. Lasciate agire per qualche ora e poi risciacquate con dell’acqua. Il detersivo assorbirà la macchia e vi lascerà un marmo pulito dall’unto. Lo stesso vale per le bevande, se vino, caffè o succhi cadono sporcando il marmo, pulite la superficie con acqua tiepida e poche gocce di sapone liquido ecologico, risciacquate sempre con acqua e asciugate con un panno pulito.

Prodotti da evitare sul marmo

Molti prodotti utili per la casa sono invece da evitare per la pulizia del marmo perché rischierebbero di danneggiarlo irrimediabilmente. State quindi attenti al succo di limone, all’acido citrico, all’aceto di vino o di mele, detergenti aggressivi e tutte le soluzioni acide o corrosive, abrasive che potrebbero graffiare il marmo.

Se usate il bicarbonato non strofinatelo mai sulla superficie per evitare di graffiare il marmo, ma lasciatelo agire senza toccarlo.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.