È arrivata la primavera e il momento del cambio di guardaroba? Non impazzire, segui i nostri consigli!

Le temperature si alzano e l’armadio ha bisogno di un rinnovo? Ecco tutti i nostri consigli per il cambio di guardaroba.

Prima regola: non impazzire!

cambio di guardaroba
Cambio di stagione nell’armadio (foto by Pixabay)

La prima regola, quando ci si accinge al cambio di guardaroba stagionale, è non farsi prendere dal panico ma analizzare la situazione. una cosa che in pochi fanno è il cambio stagionale all’inizio della stagione, quando ancora le temperature non sono proprio cambiate. In questo modo si evitano situazioni di crisi da temperature calde e soli maglioni a disposizione!

Dedicate a questo momento una giornata intera, in modo da fare tutto senza stressarvi. E stilate una lista delle cose da fare.

  1. Togliere tutto dall’armadio
  2. Esaminare ogni capo d’abbigliamento
  3. Lavare gli abiti da sistemare nel guardaroba
  4. Riporre tutto negli appositi contenitori ben catalogati: gli abiti da mettere via vanno ordinati nelle buste sottovuoto per diminuire il volume e lo spazio occupato

Togliere tutto dall’armadio

Prima di iniziare togliete tutti i capi d’abbigliamento e riponeteli sul letto, cercate di dividerli per modello. Accatastate jeans e pantaloni da una parte, le maglie da un’altra e così via. In questo modo potete procedere nella selezione dei capi in modo ordinato e logico.

Esaminare ogni capo e lavarlo

Ogni capo d’abbigliamento va prima diviso tra quelli da metter via e quelli che tenere per la stagione in arrivo. Lasciate comunque un giacchetto o una felpa per salvarvi in caso di temperature basse improvvise. Procedete quindi con la divisione dei capi:

  • Scegliete cosa tenere e cosa deve essere cestinato: ogni cambio di stagione deve essere l’occasione giusta per eliminare quei capi che non mettete più o che ormai sono rovinati ed irrecuperabili
  • Dividete i capi da mettere via e quelli da rimettere nell’armadio

A questo punto procedete lavando ciò che metterete nei sacchi sottovuoto, in questo modo sarete agevolati al prossimo cambio di armadio. Le buste sottovuoto sono delle alleate fondamentali per i nostri cambi di stagione e per l’organizzazione del nostro armadio. Lavare e stirate anche ciò che verrà riposto nell’armadio.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome