Il vostro bagno secondo le regole del Feng Shui

Che cos’è il Feng Shui?

La tradizione cinese del Feng Shui è nata circa quattromila anni fa, e significa letteralmente “vento e acqua”, in onore ai due elementi che plasmano la terra. Questa antica disciplina è considerata un insieme di pratiche volte alla disposizione degli spazi e delle forme affinché anche l’ambiente che ci circonda possa sprigionare influssi positivi e dare benessere all’uomo.

L’ambiente bagno la stanza della casa dove dedicarsi a se stessi e al proprio benessere, dove rilassarsi con un bagno caldo alla fine di una lunga giornata e ritrovare le energie.  Con l’arrivo della cultura giapponese in Occidente è diventato sempre più comune ispirarsi all’arredamento orientale per le nostre case, questo vale anche per il bagno. Se volete ricreare armonia ed equilibrio anche in questa stanza allora seguite le semplici regole del Feng Shui.

Minimal è meglio

La regola base del Feng Shui è quella di liberarsi del superfluo e prediligere l’essenziale. Decori, abbellimenti, decorazioni, suppellettili devono sparire dal vostro bagno. Deve rimanere un ambiente minimalista (ad link)ed essenziale affinché doni armonia e pace dei sensi.

lavabi sospesi o lavabi da appoggio
Mizu, Scarabeo Ceramiche

I colori del Feng Shui

Blu – Colore del Nord, si riflette positivamente sulla carriera e il successo

Viola – È il colore dell’amicizia, degli scambi e dei viaggi e va a Nord-Ovest

Giallo – ad Ovest stimola la creatività ed è perfetto per i bambini

Arancione – Sud-Ovest, protegge il matrimonio e le relazioni sociali

 Rosso – Da posizionare a Sud, evoca saggezza e buona forma fisica

Marrone – Salute e ricchezza da preferire a Sud-Est

Verde – Ad Est, perfetto per chi studia, evoca conoscenza e illuminazione

Azzurro – All’insegna della famiglia il colore di Nord-Est.

Considerando che stiamo trattando della zona bagno, i clori più adatti possono essere il blu, l’azzurro, il celeste e tutte le loro sfumature così da dare all’ambiente un senso di pace, calma e armonia.

Verso Nord

Come evidenzia la lista di colori qui sopra, anche la posizione è importante per il Feng Shui. Quando si parla del bagno e dei suoi colori blu e azzurri è meglio orientarlo verso Nord. Inoltre sarebbe bene che le pareti del bagno non sia a contatto con la cucina evidenziata dal colore rosso e quelle della camera da letto per evitare di incorrere in un sonno disturbato.

Arredo bagno, i mobili

lavabi sospesi o lavabi da appoggio
Fuji, Scarabeo Ceramiche

Tutte le forme sinuose, armoniose, morbide e rilassanti sono bene accette per l’arredo del vostro bagno. Come il fluire dell’acqua anche i mobili per il bagno (ad link) devo essere dalle linee morbide, senza spigoli, o linee marcate e decise. Inoltre la ceramica è il materiale da prediligere per i lavabi e i sanitari, da coniugare il morbido e naturale legno.  

Luce e piante

Importantissimo, quasi essenziale, è che nel vostro bagno Feng Shui ci siano finestre per far entrare luce naturale nella stanza, più luminosa è e meglio è! Non dimenticate poi di disporre piante e fiori per purificare l’aria e creare un bagno che abbia un contatto con la natura e che doni benessere e serenità.



La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome