Sai perché le lenzuola del letto vanno cambiate molto spesso?

Cambiare di frequente le lenzuola del proprio letto è importane per la nostra salute, più di quanto possiamo immaginare

Hai mai pensato a cosa si nasconde tra le lenzuola di un letto? A nessuno piace dormire tra lenzuola sporche: ecco perché le lenzuola del letto vanno cambiate molto spesso.

Sos allergie

le lenzuola del letto vanno cambiate molto spesso
Le allergie sono causate anche dagli acari che si insidiano le lenzuola dei nostri letti (https://www.focus.it)

Ormai da anni sempre più persone, soprattutto bambini, sono colpiti dalle allergie. In modo particolare quelle legate agli acari della polvere. Dormire in un luogo in cui si accumulano batteri e acari della polvere può far insorgere tali allergie o peggiorarle se sono già presenti. Per questo motivo si consiglia sempre di utilizzare lenzuola realizzate con materiale ipoallergenico certificato. Inoltre, occorre usare biancheria che respinga l’umidità, muffe ed acari della polvere. Anche il cuscino deve essere trattato nelle dovute maniere, lavandolo o trattandolo con un’aspirapolvere e soprattutto cambiandolo ogni 2/3 anni.

Irritazioni, eczema ed acne

Il trucco è una delle cause per cui può insorgere l’acne. Per questo gli esperti consigliano di struccarsi sempre prima di coricarsi a letto. Ma non è solo per un problema di pelle, ma è anche perché andando a dormire truccati si sporcano le lenzuola, soprattutto le federe del cuscino. In questo modo si crea una situazione in cui i batteri possono rigenerarsi facilmente, andando a intaccare la nostra pelle. Batteri ed acari infatti possono procurarci degli eczemi. Ed ancora, le lenzuola, sfregando la pelle, possono creare delle irritazioni cutanee. In questi casi si consiglia, non solo di cambiare frequentemente le lenzuola, ma anche rivolgersi ad un medico per farsi consigliare la cura più indicata. Non curare un’irritazione di questo tipo, può comportare qualcosa di più grave.

Infezioni micotiche

testiere del letto
testiere del letto (grazia.it)

Un’altra problematica, particolarmente preoccupante, riguarda lo sviluppo di infezioni micotiche, asma e pneumonia. Questi disturbi, possono essere causati da funghi che si sviluppano in luoghi in cui si permane per diverso tempo creando umidità con il proprio sudore. Durante la notte, infatti, sudiamo, l’umidità rilasciata dal corpo non evapora, ma resta intrappolata tra le lenzuola. Il nostro sudore è una delle principali cause di sviluppo dei funghi. Nei materassi umidi è, difatti, solita l’insorgenza di un fungo noto con il nome di Cladosporium causa delle infezioni micotiche. Questi disturbi sono assai difficili da curare e trattare!

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.