Una casa piccola che non vi permette di avere una stanza da letto in più per gli ospiti o semplicemente per gli inquilini della casa? E’ ora di prendere in considerazione la soluzione di un letto a soppalco. Questa idea è ottima per coloro che vogliono recuperare un po’ di spazio in casa sfruttando le altezze. Prima erano spazi riservati a ripostigli, ma ora destinare il soppalco al letto è una soluzione per avere un piccolo angolo privato in più in casa che non fa mai male!

Terrazza sul living

letto a soppalco
letto a soppalco (Pinterest / peterpopken52)

Nei monolocali il letto a soppalco è quasi un obbligo, lo sviluppo in verticale è necessario per garantire la separazione delle varie stanze.  In questo caso, il letto occupa lo spazio a disposizione sopra al volume compatto del bagno e affaccia direttamente nel living.

Letto sotto al tetto

letto a soppalco
letto a soppalco (Pinterest / laurencecrew)

Per un’impostazione più rustica e se volgiamo romantica si può pensar di sfruttare il sottotetto a doppia falda per inserire un confortevole materasso. Così avrete una camera matrimoniale ricavata nel soppalco sicuramente originale.

Perfetto per i piccoli spazi

letto a soppalco
letto a soppalco (Pinterest / ireneflorencial)

Uno spazio da sfruttare in altezza può essere la zona d’ingresso, si può accedere alla zona letto sopraelevata tramite una scala libreria in legno (per sfruttare ogni singolo centimetro).

Un po’ di privacy

letto a soppalco
letto a soppalco (Pinterest / laurencecrew)

Spesso, soprattutto nelle piccole case, il letto sul soppalco può non essere sinonimo di privacy. Per delimitare la zona si potrebbe optare per delle schermature in legno o in ferro se la casa ha uno stile industriale.  può creare qualche disturbo visivo o garantire una riservatezza solo limitata. In questa casa, si è optato per risolvere il problema con una schermature in legno, ottenuta mediante aste verticali.

Sopra letto sotto guardaroba

letto a soppalco
letto a soppalco (Pinterest / annakunsztler)

Sotto un vero e proprio guardaroba da sogno, con tanto di mobile contenitore per le scarpe; sopra un futon accessibile mediante una sobria scaletta. Impossibile non desiderare questa combinazione!


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome