2.8 C
Roma
domenica 29 Gennaio 2023
Interior Design e ArredamentoOspiti al pranzo di Natale? Stupiteli con un bel segnaposto a forma...

Ospiti al pranzo di Natale? Stupiteli con un bel segnaposto a forma di pupazzo di neve

Autore del contenuto

Le feste Natalizie sono una vera magia, ma allo stesso tempo una tragedia. Dobbiamo già iniziare a cosa cucinare e a come addobbare e decorare la nostra abitazione. Bisogna pensare a qualcosa di stupendo per lasciare gli ospiti a bocca aperta e divertiti! Ecco come realizzare un bel segnaposto a forma di pupazzo di neve.

Il Pupazzo di Neve

 bel segnaposto a forma di pupazzo di neve
Buffi pupazzi di neve come segnaposto (http://advplushomes.com)

Per rallegrare la tavola Natalizia, si potrebbero realizzare dei simpaticissimi pupazzi di neve segna posto. Si andranno ad utilizzare tutti materiali di riciclo. Realizzare questo decoro, sarà molto semplice e veloce. Ecco cosa occorre:

Come si prepara un pupazzo di neve

 bel segnaposto a forma di pupazzo di neve
Materiale per fare il pupazzo di neve
  1. Prendere il calzino e ritagliarlo poco sopra al piede
  2. Riempire il piede del calzino con l’ovatta o con i bottoni
  3. Chiudere l’estremità aperta con un elastico
  4. Formare con un pezzo di stoffa, come fosse una sciarpa, le due parti del pupazzo, lasciando la parte alta più piccola rispetto al corpo. La testa sarà la parte con l’elastico
  5. Con la colla a caldo attaccare i bottoncini neri come fossero gli occhi del pupazzo
  6. Volendo con un filo di lana rosso o rosa potete fare la bocca al pupazzo
  7. Ritagliare dei rettangolini di cartoncino su cui andare a scrivere il nome dell’invitato, se avete usato il cartoncino rosso scrivete il nome in bianco, altrimenti sul cartoncino bianco scrivete con il colore rosso
  8. Con lo spillo andate a fermare il cartoncino sulla pancia del pupazzo di neve

Il giorno di Natale quando andrete a preparare la tavola appoggiate tra i bicchieri il segnaposto. Ad ogni invitato sarà assegnata la sedia e potrà portare a casa un simpatico ricordo della giornata.

 



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.