Per mantenere la casa pulita e disinfettata non serve per forza comprare i prodotti industriali. Molti prodotti naturali hanno grande efficacia come disinfettanti e inoltre sono meno costosi di quelli acquistati al supermercato. Ecco come disinfettare casa usando rimedi naturali fai da te.

Aceto con acqua ossigenata

disinfettare
disinfettare casa con rimedi naturali (quifinanza.it)

Se si unisce l’aceto all’acqua ossigenata (o perossido di idrogeno), si avrà un disinfettante molto efficace
Vi sarà molto utile per la pulizia quotidiana della cucina, e potrete anche usarlo per lavare i piatti se aggiungerete un po’ di bicarbonato di sodio al composto.
Basta versare in un nebulizzatore 500 ml di aceto bianco, 400 ml di acqua e 50 ml di acqua ossigenata. Agitate bene prima di spruzzare il composto sulle superfici interessate

L’olio di eucalipto

L’olio di eucalipto, facilmente reperibile in qualsiasi erboristeria, è un ottimo aiuto contro il raffreddore e la bronchite. Ma è anche un valido alleato per disinfettare casa in modo naturale; combatte batteri e germi, elimina lo sporco e inoltre allontana le zanzare.
Per ogni litro d’acqua aggiungete 150 ml di olio di eucalipto.

Bicarbonato

E’ una risorsa efficace per disinfettare la casa in modo naturale inoltre è in grado di eliminare i cattivi odori. Per disinfettare il forno, basta spruzzare dell’acqua all’interno del forno poi cospargervi due cucchiai di bicarbonato di sodio. Chiudete il forno e lasciate agire un paio d’ore per puoi lavare con un panno umido con acqua e sapone e risciacquare. Utile anche per le tubature, infatti bastano due cucchiai di bicarbonato nello scarico e subito dopo versate circa 250 ml di aceto. Lasciate agire per tutta la notte e poi, la mattina successiva, risciacquate con acqua calda.

Aceto e limone

Anche l’accoppiata aceto e limone fa miracoli in casa. Unite 1 litro d’acqua,
¼ di litro di aceto bianco, il succo di un limone e versate tutto in una bottiglia con nebulizzatore. Agitare bene prima dell’uso, molto utile soprattutto per la pulizia del bagno. Per pulire il wc, dovrete versare dell’acqua molto calda e lasciare agire questo composto per tutta la notte.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome