Potersi ritagliare una zona relax in casa è probabilmente un lusso riservato a coloro che dispongono di una sostanziosa metratura, ma non per questo devono rinunciarci coloro che invece hanno una casa di piccole dimensioni! Una zona relax, un piccolo angolo di pace dove potersi ritagliare del tempo per se stessi, dove potersi rifugiare nella calma, e dove poter staccare la spina e concedersi qualche coccola, dovrebbe essere un diritto di tutti! Basta poco per creare una zona confortevole, qualche dettaglio e un po’ di atmosfera potrebbero fare miracoli. Vediamo come creare una zona relax in casa, stanza per stanza.

Come creare una zona relax in casa

Non è cosa rara che capiti di sentire il bisogno di concedersi del tempo per se stessi, che sia il tempo di leggere un libro, di prendere un tè, di fare un bagno rilassante, una sessione di yoga per rilassare i nervi. Chi ne ha la possibilità può riservare un’intera camere ai propri hobby, dove poter entrare, chiudere la porta e lasciarsi tutto alle spalle per qualche ora. Chi invece abita in case dove ogni centimetro deve essere sfruttato al massimo non può pensare di cedere una stanza per creare una zona relax, ma può comunque allestire dei piccoli angoli relax dove potersi rilassare che sia il salotto, il bagno, o la camera da letto.

Come arredare la casa di campagna, idee e consigli

Relax in salotto

Il salotto è la stanza della casa dove si riunisce la famiglia attorno ad un film dopo una lunga giornata, o dove si accolgono gli ospiti, ma può essere anche la vostra area relax. Ci sono tante idee per allestire un angolo relax in salotto dove rilassarsi, a seconda dei gusti. Il “rifugio” in casa deve essere accogliente e confortevole anche se piccolo. Una poltrona o un divano comodo dotato di chez –long oppure di un pouffe utile per distendere le gambe, sono l’ideale. Arricchite la seduta con soffici cuscini che, oltre ad essere confortevoli, sapranno dare carattere alla stanza a seconda delle fantasie e dei colori scelti. Ora basta solo una bella tv per guardare i nostri film preferiti!

Se si ha un camino allora una poltrona vicino al caldo del focolare sarà il posto perfetto per concedersi una lettura rilassante e magari riuscire a finire quella montagna di libri accatastati sulla libreria. Un piccolo tavolino al lato sarebbe perfetto per poter appoggiare una bevanda calda o un bicchiere di vino di compagnia. Non sottovalutare la funzione dei tappetti per l’arredo che contribuiscono a creare atmosfera e un ambiente confort.

Zona relax in camera da letto

La stanza del riposo per eccellenza è senza dubbio la camera da letto dove ricaricare le batterie pronti per una nuova giornata. E’ indispensabile che qui l’atmosfera sia rilassante, è importante quindi fare delle scelte ragionate per quanto riguarda i colori, la posizione dei mobili, la scelta dei tessuti e degli arredi. Sono da prediligere i colori pastello, leggeri e chiari che conciliano il riposo; la testiera del letto dovrebbe essere lontana dalle finestre e da specchi; per l’arredo si consigliano materiali naturali come il legno e tessuti come lino, cotone o seta. Questi piccoli accorgimenti vi regaleranno una zona relax in casa dove potersi rifugiare. Anche qui una poltrona e un piccolo tavolino accanto alla finestra potrebbe essere proprio quello che vi serve per rilassarvi.

Come arredare una camera da letto

Zona relax in bagno

Infine arriviamo alla zona bagno, probabilmente la stanza più facile da trasformare in una bellissima zona relax in casa. Se si vuole creare una zona relax in bagno, bastano veramente pochi dettagli per ridare vita alla stanza con le sembianze di una spa. La prima cosa di cui munirsi è ovviamente una vasca grande (ad link), comoda e confortevole, magari dotata di idromassaggio! Se lo spazio non vi permette una vasca, anche la doccia può essere davvero rilassante, esistono infatti modelli di docce munite di idromassaggio o docce emozionali, che calmano lo spirito e donano una sensazione di pace e tranquillità.

Come arredare un bagno in stile vintage?

Anche qui i colori sono fondamentali, se si vuole ottenere uno stile zen bisogna prediligere toni neutri che portino armonia all’ambiente. Una giusta illuminazione soffusa, qualche candela, delle piante da bagno ben posizionate, una seduta comoda e di stile, possono fare molto!

Vasca da bagno freestanding: stili e forme per una zona relax ideale

vasca da bagno freestanding
Vasca da bagno freestanding di Scarabeo Ceramiche

Zona hobby

Se per voi rilassarvi significa dedicarsi ai propri hobby allora potete ritagliare un angolo della vostra casa dove poter praticare ciò che vi rende più felice. Bastano piccoli accorgimenti per creare il giusto spazio che vi serve, per esempio anche una semplice scrivania può diventare il vostro studio. Se attrezzata di tutto il necessario, inclusa una comoda seduta, potrete trascorrere ore a fare ciò che vi piace in tutta comodità. Una finestra e un cavalletto su cui dipingere possono diventare il vostro studio d’arte. Un giradischi, uno stereo, una chitarra, un bel tappeto e una collezione di musica invidiabile disposta su un bel mobile può essere piacevole per rilassarsi tra le note dei vostri artisti preferiti.



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.