Alla già ricca lista di premi vinti da Scarabeo Ceramiche, l’azienda leader nel settore delle ceramiche per l’arredo bagno e cucina del distretto industriale di Civita Castellana, si aggiunge un altro importante riconoscimento. Scarabeo vince il premio Good Design Award 2019 grazie a VEIL, come ha annunciato il Chicago Athenaeum che ha premiato i migliori prodotti di design di questo anno che hanno spiccato per l’eccellenza e l’innovazione.

VEIL di Scarabeo vince il Good Design Award

Il Good Design Award è uno dei più prestigiosi e riconosciuti premi di design a livello internazionale, ogni anno organizzato dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design. Il premio ha l’obiettivo di riconoscere il valore di designer e aziende che si spingono sempre oltre i limiti per realizzare prodotti all’avanguardia nel disegno industriale, senza mai perdere di vista le esigenze del consumatore.

lavabi sospesi o lavabi da appoggio
Veil, Scarabeo Ceramiche

VEIL, la nuova linea di lavabi (ad link) vincitrice del premio Good Design Award, è il nuovo lavabo disegnato da Massimiliano Braconi per Scarabeo Ceramiche: un nuovo progetto che nasce dall’unione univoca e reciproca di design, arte, ricerca e sperimentazione che spinge al limite la materia prima. Rivoluziona il concetto di bagno con delle caratteristiche del tutto nuove e innovative.

Il lavabo VEIL appare come una sottile lastra di ceramica, sospesa e protagonista dell’arredo bagno grazie all’equilibrio e la leggiadria delle sue forme. Ne viene fuori un prodotto molto raffinato, elegante e leggero, che risponde alle richieste di minimalismo e semplicità dell’odierno mercato, non mancando però di dimostrare coraggio verso forme nuove e audaci.

Il premio Good Design Award dimostra ancora una volta la forza innovativa dell’azienda che non smette mai di puntare sulla ricerca e la sperimentazione. I suoi prodotti infatti si caratterizzano per unicità, originalità, funzionalità e spinta avanguardista.

VEIL è l’esempio di come la materia può essere spinta al limite, ridefinendone il concetto e creando nuove regole. Tutto ciò è reso possibile dallo studio, dalla passione e dalla capacità di raccontare e farsi protagonisti di quello che è il design contemporaneo nell’ambiente bagno.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.